Federazioni Distretti Italiani
 
 

Toscana

Distretto del mobile di Quarrata

Sede del Distretto
Il distretto si estende in provincia di Pistoia, specialmente nel comunque di Quarrata, divenuto simbolo per la produzione nel settore legno-arredo.

Distretto della pelle di Piancastagnaio

Sede del Distretto
Il distretto si estende principalmente in provincia di Siena e tocca, con alcune imprese, la provincia di Grosseto.

Distretto cartario di Capannori

Sede del Distretto
Il Distretto Cartario si estende su un’area di circa 750 kmq fra le province di Lucca e Pistoia, che comprende i 12 Comuni di: Capannori, Porcari, Altopascio, Pescia, Villa Basilica, Borgo a Mozzano, Fabbriche di Vallico, Gallicano, Castelnuovo Garfagnana, Barga, Coreglia Antelminelli, Bagni di Lucca

Distretto orafo di Arezzo

Sede del Distretto
Il Distretto orafo aretino si localizza esclusivamente nella Provincia di Arezzo e i suoi confini territoriali comprendono al proprio interno i Sistemi Economici Locali (SEL) dell’Area aretina (Arezzo, Capolona, Castiglion Fibocchi, Civitella in Val di Chiana, Monte San Savino, Subbiano) e della Val di Chiana aretina (Castiglion Fiorentino, Cortona, Foiano della Chiana, Lucignano, Marciano della Chiana) cui si aggiungono i comuni di Laterina e Pergine Valdarno, che appartengono al SEL del Valdarno Superiore Sud.

Distretto Industriale del legno e mobili di Poggibonsi-Sinalunga

Sede del Distretto
Il Distretto del Legno e Mobili si estende nei Comuni di: Poggibonsi - Barberino Val di Elsa, Casole d’Elsa, Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Colle Val d’Elsa, Gaiole in Chianti, Monteriggioni, Poggibonsi, Radda in Chianti, Radicondoli; Sinalunga - Abbadia San Salvatore, Castiglion d’Orcia, Pienza, Radicofani, San Quirico d’Orcia, Sinalunga, Torrita di Siena, Trequanda.

Distretto delle calzature-articoli in pelle di Empoli

Sede del Distretto
Il distretto di Empoli comprende dieci comuni della Toscana centrale: Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Empoli, Gambassi Terme, Montaione, Montelupo F.no, Montespertoli, Vinci. La superficie complessiva del distretto è di 670 kmq.

Distretto del tessile-abbigliamento di Prato

Sede del Distretto
L’area del Distretto tessile di Prato include 12 comuni in un’area a cavallo tra le province di Prato (comuni di Prato, Cantagallo, Carmignano, Montemurolo, Poggio a Caiano, Vaiano, Vernio), di Pistoia (comuni di Agliana, Montale, Quarrata) e di Firenze (comuni di Cadenzano e Campi Bisenzio) e interessa una superficie di 700 kmq e una popolazione che conta più di 300.000 abitanti.

Distretto calzaturiero della Valdinievole

Sede del Distretto
Il Distretto calzaturiero si estende su una superficie di circa 172 Kmq della Valdinievole, regione della Toscana settentrionale che si estende nella provincia di Pistoia stretta tra l`Appennino pistoiese e il Montalbano a nord e ad est, la conca del Padule di Fucecchio a sud e la piana lucchese a ovest e comprende i Comuni di Buggiano, Chiesina Uzzanese, Lamporecchio, Larciano, Massa e Cozzile, Monsummano, Terme, Montecatini Terme, Pieve a Nievole, Ponte Buggianese e Uzzano.

Distretto lapideo Apuo-Versiliese

Sede del distretto
Il Distretto Lapideo apuo-versiliese, generalmente identificato con “Carrara” per la notorietà di questo grande polo della lavorazione del marmo, si estende a cavallo delle Province di Massa Carrara e Lucca.
In particolare, comprende i Comuni di Carrara, Fivizzano, Massa, Minucciano, Montignoso, in provincia di Massa Carrara, e  Piazza al Serchio, Pietrasanta, Seravezza Stazzema e Vagli di Sotto in quella di Lucca.

Distretto Industriale pelli cuoio e calzature del Valdarno Superiore

Sede del Distretto
Situato all’interno del triangolo Firenze - Arezzo - Siena, il Valdarno superiore è racchiuso tra la dorsale appeninica del Pratomagno e i monti del Chianti. In quest’area, il distretto delle pelli, cuoio e calzature della Provincia di Arezzo comprende quattro comuni in Provincia di Firenze (Rignano sull’Arno, Reggello, Incisa Valdarno e Figline Valdarno) e nove in Provincia di Arezzo (San Giovanni Valdarno, Cavriglia, Pian di Scò, Castel Franco di Sopra, Montevarchi, Terranova, Bracciolini, Loro Ciuffenna, Bucine).

Distretto Industriale tessile-abbigliamento Casentino - Val Tiberina

Sede del distretto
Il Distretto Tessile-Abbigliamento Casentino-Val Tiberina è localizzato nella provincia di Arezzo e comprende i comuni di Anghiari, Badia Tedalda, Bibbiena, Caprese Michelangelo, Castel Focognano, Castel San Niccolò, Chitignano, Chiusi della Verna, Montemignaio, Monterchi, Ortignano, Raggiolo, Pieve Santo Stefano, Poppi, Pratovecchio, Sansepolcro, Sestino, Stia, Talla.

Distretto Industriale di S.Croce sull’Arno

Sede del Distretto
Il distretto industriale di Santa Croce sull’Arno, situato tra le province di Pisa (dove risiedono la maggior parte delle imprese) e di Firenze, si estende su un’area di 330,44 Kmq e comprende i comuni di Bientina, Castelfranco di Sotto, Montopoli Val d’Arno, San Miniato, Santa Croce sull’Arno e Santa Maria a Monte in provincia di Pisa, e Fucecchio in provincia di Firenze.

 
UNIONCAMERE
Istituto Guglielmo Tagliacarne
OSSERVATORIO NAZIONALE DISTRETTI ITALIANI
SEDE SEGRETERIA
c/o Unioncamere Veneto
Via delle Industrie 19/D - Edificio Lybra
30175 Marghera - Venezia
Tel. +39 041 0999 337 - Fax +39 041 0999 303
Cod. Fisc. 90032590029
crediti: Representa
representa.it